::: LEGGESULLAPRIVACY.IT :::

RICERCA NEI NOSTRI DATABASE

RICERCA AVANZATA

Categoria
primo termine
secondo termine
terzo termine
 
LA CONSULENZA PER TE

LEGGE SULLA PRIVACY
(D.LGS. 196/03)

  • CONSULENZA: COME OPERIAMO
  • DURP - DPS
  • DATA PROTECTION IMPACT ASSESSMENT
  • RESPONSABILE PRIVACY
  • DATA PROTECTION OFFICER

LEGGE ANTI USURA
(l.108/96)

  • CONSULENZA: COME OPERIAMO

LEGGE ANTI RICICLAGGIO
(d.lgs.231/07)

  • CONSULENZA: COME OPERIAMO

LEGGE SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
(d.lgs.81/08)

  • CONSULENZA: COME OPERIAMO

RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA ENTI
(d.lgs.231/01)

  • CONSULENZA: COME OPERIAMO
TESTI DELLA NORMATIVA

REGOLAMENTO EUROPEO 2017/679

  • TESTO NORMATIVA

LEGGE SULLA PRIVACY
(D.LGS. 196/03)

  • TESTO NORMATIVA
  • ALLEGATO B
  • CIRCOLARI GARANTE
  • DOCUMENTI ATTINENTI
  • DEFINIZIONI

LEGGE ANTI USURA
(l.108/96)

  • TESTO NORMATIVA
  • SENTENZE

LEGGE ANTI RICICLAGGIO
(d.lgs.231/07)

  • TESTO NORMATIVA

LEGGE SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
(d.lgs.81/08)

  • TESTO NORMATIVA

RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA ENTI
(d.lgs.231/01)

  • TESTO NORMATIVA
     

Testi Normativi - d.lgs.231/01

Articoli dal 1 al 32 di 86
   

08/06/2001

Capo I RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA DELL'ENTE SEZIONE I Principi generali e criteri di attribuzione della responsabilita' amministrativa
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
Visto l'articolo 14 della legge 23 agosto 1988, n. 40
_ Visti gli articoli 11 e 14 della legge 29 settembre 2000, n. 300
che delega il Governo ad adottare, entro otto mesi dalla sua entrata in vi... [apri]


1

08/06/2001

Capo I RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA DELL'ENTE SEZIONE I Principi generali e criteri di attribuzione della responsabilita' amministrativa
Art.1
Soggetti
1. Il presente decreto legislativo disciplina la responsabilita
degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato.
2. Le disposizioni in esso previste si applicano agli enti forniti
di personalita giuridica e alle societa' e associazioni an... [apri]


10

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.10
Sanzione amministrativa pecuniaria
1. Per l'illecito amministrativo dipendente da reato si applica
sempre la sanzione pecuniaria.
2. La sanzione pecuniaria viene applicata per quote in un numero
non inferiore a cento ne' superiore a mille.
3.L'importo di u... [apri]


11

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.11
Criteri di commisurazione della sanzione pecuniaria
1. Nella commisurazione della sanzione pecuniaria il giudice
determina il numero delle quote tenendo conto della gravita' del fatto, del grado della responsabilita' dell'ente nonche' dell'attivita' sv... [apri]


12

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.12
Casi di riduzione della sanzione pecuniaria
1. La sanzione pecuniaria e' ridotta della meta' e non puo'
comunque essere superiore a lire duecento milioni se:
a) l'autore del reato ha commesso il fatto nel prevalente
interesse proprio o di terzi e l'en... [apri]


13

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.13
Sanzioni interdittive
1. Le sanzioni interdittive si applicano in relazione ai reati per
i quali sono espressamente previste, quando ricorre almeno una delle seguenti condizioni:
a) l'ente ha tratto dal reato un profitto di rilevante entita' e
il reato e' stato com... [apri]


14

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.14
Criteri di scelta delle sanzioni interdittive
1. Le sanzioni interdittive hanno ad oggetto la specifica attivita'
alla quale si riferisce l'illecito dell'ente. Il giudice ne determina il tipo e la durata sulla base dei criteri indicati nell'articolo 11, tenendo conto dell'ido... [apri]


15

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.15
Commissario giudiziale
1. Se sussistono i presupposti per l'applicazione di una sanzione
interdittiva che determina l'interruzione dell'attivita' dell'ente, il giudice, in luogo dell'applicazione della sanzione, dispone la prosecuzione dell'attivita' dell'ente da parte... [apri]


16

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.16
Sanzioni interdittive applicate in via definitiva
1. Puo' essere disposta l'interdizione definitiva dall'esercizio
dell'attivita' se l'ente ha tratto dal reato un profitto di rilevante entita' ed e' gia' stato condannato, almeno tre volte negli ultimi sette anni, al... [apri]


17

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.17
Riparazione delle conseguenze del reato
1. Ferma l'applicazione delle sanzioni pecuniarie, le sanzioni
interdittive non si applicano quando, prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado, concorrono le seguenti condizioni:
a) l'ente h... [apri]


18

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.18
Pubblicazione della sentenza di condanna
1. La pubblicazione della sentenza di condanna puo' essere disposta
quando nei confronti dell'ente viene applicata una sanzione interdittiva.
((2. La pubblicazione della sentenza avviene ai sensi dell'articolo
36 del... [apri]


19

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.19
Confisca
1. Nei confronti dell'ente e' sempre disposta, con la sentenza di
condanna, la confisca del prezzo o del profitto del reato, salvo che per la parte che puo' essere restituita al danneggiato. Sono fatti salvi i diritti acquisiti dai terzi in buona fede.
2. Q... [apri]


2

08/06/2001

Capo I RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA DELL'ENTE SEZIONE I Principi generali e criteri di attribuzione della responsabilita' amministrativa
Art.2
Principio di legalita'
1. L'ente non puo' essere ritenuto responsabile per un fatto
costituente reato se la sua responsabilita' amministrativa in relazione a quel reato e le relative sanzioni non sono espressamente previste da una legge entrata in vigore prima ... [apri]


20

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.20
Reiterazione
1. Si ha reiterazione quando l'ente, gia' condannato in via
definitiva almeno una volta per un illecito dipendente da reato, ne commette un altro nei cinque anni successivi alla condanna definitiva.... [apri]


21

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.21
Pluralita' di illeciti
1. Quando l'ente e' responsabile in relazione ad una pluralita' di
reati commessi con una unica azione od omissione ovvero commessi nello svolgimento di una medesima attivita' e prima che per uno di essi sia stata pronunciata sentenza anche non ... [apri]


22

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.22
Prescrizione
1. Le sanzioni amministrative si prescrivono nel termine di cinque
anni dalla data di consumazione del reato.
2. Interrompono la prescrizione la richiesta di applicazione di
misure cautelari interdittive e la contestazione dell'illecito ammini... [apri]


23

08/06/2001

SEZIONE II Sanzioni in generale
Art.23
Inosservanza delle sanzioni interdittive
1. Chiunque, nello svolgimento dell'attivita' dell'ente a cui e'
stata applicata una sanzione o una misura cautelare interdittiva trasgredisce agli obblighi o ai divieti inerenti a tali sanzioni o misure, e' punito con la recl... [apri]


24

08/06/2001

SEZIONE III ((Responsabilita' amministrativa da reato))
Art.24
Indebita percezione di erogazioni, truffa in danno dello Stato o di
un ente pubblico o per il conseguimento di erogazioni pubbliche e frode informatica in danno dello Stato o di un ente pubblico.
1. In relazione alla commissione dei delitti di cui agli articoli
316-b... [apri]


25

08/06/2001

SEZIONE III ((Responsabilita' amministrativa da reato))
Art.25
Concussione ((, induzione indebita a dare o promettere utilita')) e corruzione
1. In relazione alla commissione dei delitti di cui agli articoli 318, 321 e 322, commi 1 e 3, del codice penale, si applica la sanzione pecuniaria fino a duecento quote.
2. In relazione ... [apri]


26

08/06/2001

SEZIONE III ((Responsabilita' amministrativa da reato))
Art.26
Delitti tentati
1. Le sanzioni pecuniarie e interdittive sono ridotte da un terzo
alla meta' in relazione alla commissione, nelle forme del tentativo, dei delitti indicati nel presente capo del decreto.
2. L'ente non risponde quando volontariamente impedisce il... [apri]


27

08/06/2001

Capo II RESPONSABILITA' PATRIMONIALE E VICENDE MODIFICATIVE DELL'ENTE SEZIONE I Responsabilita' patrimoniale dell'ente
Art.27
Responsabilita' patrimoniale dell'ente
1. Dell'obbligazione per il pagamento della sanzione pecuniaria
risponde soltanto l'ente con il suo patrimonio o con il fondo comune.
2. I crediti dello Stato derivanti degli illeciti amministrativi
dell'ente relativi a ... [apri]


28

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.28
Trasformazione dell'ente
1. Nel caso di trasformazione dell'ente, resta ferma la
responsabilita' per i reati commessi anteriormente alla data in cui la trasformazione ha avuto effetto.... [apri]


29

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.29
Fusione dell'ente
1. Nel caso di fusione, anche per incorporazione, l'ente che ne
risulta risponde dei reati dei quali erano responsabili gli enti partecipanti alla fusione.... [apri]


3

08/06/2001

Capo I RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA DELL'ENTE SEZIONE I Principi generali e criteri di attribuzione della responsabilita' amministrativa
Art.3
Successione di leggi
1. L'ente non puo' essere ritenuto responsabile per un fatto che
secondo una legge posteriore non costituisce piu' reato o in relazione al quale non e' piu' prevista la responsabilita' amministrativa dell'ente, e, se vi e' stata c... [apri]


30

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.30
Scissione dell'ente
1. Nel caso di scissione parziale, resta ferma la responsabilita'
dell'ente scisso per i reati commessi anteriormente alla data in cui la scissione ha avuto effetto, salvo quanto previsto dal comma 3.
2. Gli enti beneficiari della scissione, sia to... [apri]


31

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.31
Determinazione delle sanzioni nel caso di fusione o scissione
1. Se la fusione o la scissione e' avvenuta prima della conclusione
del giudizio, il giudice, nella commisurazione della sanzione pecuniaria a norma dell'articolo 11, comma 2, tiene conto delle condizio... [apri]


32

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.32
Rilevanza della fusione o della scissione ai fini della reiterazione
1. Nei casi di responsabilita' dell'ente risultante dalla fusione o
beneficiario della scissione per reati commessi successivamente alla data dalla quale la fusione o la scissione ha avuto effetto, il g... [apri]


33

08/06/2001

SEZIONE II Vicende modificative dell'ente
Art.33
Cessione di azienda
1. Nel caso di cessione dell'azienda nella cui attivita' e' stato
commesso il reato, il cessionario e' solidalmente obbligato, salvo il beneficio della preventiva escussione dell'ente cedente e nei limiti del valore dell'azienda, al pagamento della sanzio... [apri]


34

08/06/2001

Capo III PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO E DI APPLICAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE SEZIONE I Disposizioni generali
Art.34
Disposizioni processuali applicabili
1. Per il procedimento relativo agli illeciti amministrativi
dipendenti da reato, si osservano le norme di questo capo nonche', in quanto compatibili, le disposizioni del codice di procedura penale e del decreto legislativo 28 luglio... [apri]


35

08/06/2001

Capo III PROCEDIMENTO DI ACCERTAMENTO E DI APPLICAZIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE SEZIONE I Disposizioni generali
Art.35
Estensione della disciplina relativa all'imputato
1. All'ente si applicano le disposizioni processuali relative
all'imputato, in quanto compatibili.... [apri]


 
 
       
     
TESTI NORMATIVI SERVIZI NEWS SHOP/DOWNLOAD CONTATTI
 
 
DISCLIMER
leggi il disclimer
 
COPYRIGHT
leggi limitazioni copyright
 
CREDITS
Credits